giovedì 13 aprile 2017



GAGLIARDETTO DEL FASCIO DI TRIESTE 
 riporta il motto dannunziano"Quis contra nos?"




ELENCO DELLE SQUADRE D'AZIONE IN ATTIVITA' DAL 1919 AL 1922
In questa sezione sono elencate, divise per città, le Squadre d'Azione che operarono prima della Marcia su Roma. L'elenco è ovviamente incompleto : non esistono infatti delle liste ufficiali di queste formazioni.
L'unico censimento abbastanza attendibile fu fatto in occasione della raccolta dei cimeli per la Mostra della Rivoluzione Fascista inaugurata a Roma nel 1932, mostra celebrativa il primo decennale della Rivoluzione.
Purtroppo questo censimento è andato perduto assieme a gran parte dei cimeli esposti.




ACCADIA
Squadra "LA RISOLUTA", intitolata al Martire Fascista Aurelio Padovani

ALESSANDRIA
Squadra "I FALCHI"

ARCEVIA - provincia di Ancona
Squadra "ARDISCO"
Squadra "CORRIDONI" , comandante : Giuseppe Avenanti

ASCOLI PICENO
Squadra "FORLANI"

BARI
1^Squadra "MANIPOLO CORRIDONI"
1^Squadra "MANIPOLO AUDACE"
2^Squadra "MANIPOLO CARADONNA"
2^Squadra "MANIPOLO MUSSOLINI"
Squadra "CICLISTI"
Squadra "SAETTA"
Squadra "FANTASMA"
Squadra "DISPERATA"
Squadra "LAMPO"

BRESCIA
Squadra "DISPERATA"
Squadra "ME NE FREGO"

CALTANISETTA
Squadra "DISPERATA" , comandante : Salvatore Spadafora

COSENZA
Squadra "LA DISPERATA" , comandante dal gennaio 1922 : Felice Barret

ENNA
Squadra "ENRICO TOTI"

FERRARA
Squadra "CELIBANO"
Squadra "MAGNANI" , comandante : Luigi Fontanelli
Squadra" FRANCO GOZZI"

FIRENZE
Squadra "ALDO ROSSELLI"
Squadra "DALMAZIA - MANCINI"
Squadra "GUSTAVO MARIANI" - qui militò, per un periodo Alessandro Pavolini"
Squadra "LUIGI PONTECCHI"
Squadra "MONTEMAGGI"
Squadra "DANTE ROSSI"
Squadra "CARLO MENABUONI"
Squadra "GINO CUCCUINI" - del Fascio di Greve
Squadra "GRANATIERI MUSSOLINI"
Squadra "LA DISPERATA" , comandante : Carlo Pirelli

FIUME
1°Centuria PRINCIPI
1°Manipolo
1^Squadra "ME NE FREGO"
2^Squadra "SPIRIDIONE STOJAN"
2°Manipolo
1^Squadra "DISPERATA"
2^Squadra "ALFREDO FONTANA"
3°Manipolo
1^Squadra "LA GIUSTIZIERA"
2^Squadra "A NOI"
2°Centuria
1°Manipolo
1^Squadra "ITALO CONCI"
2^Squadra "MARIO ASSO"
2°Manipolo
1^Squadra
2^Squadra
Squadra Triari "MARGHERITA"
Squadra "FERROVIERI"

FOLIGNO
Squadra "LA SERENISSIMA"
Squadra "LUPI ROSSI"
Squadra "LA VOLANTE"
Squadra "LA DISPERATISSIMA"

GENOVA
Squadra "BENITO MUSSOLINI"
Squadra "VALENTINO CODA"

GORIZIA
1^Squadra d'azione
1°^Squadra "INDOMITA"
2^Squadra "DISPERATA"
3^Squadra "ARDITA"
Squadra "Ferrovieri"
Squadra giovanile "GIOVINEZZA"
Squadra giovanile "VITTORIO LOCCHI"

LARINO
Squadra "ULISSE IGLIORI"

LIVORNO
Squadra "DISPERATA"

LODI
Squadra "ME NE FREGO" , comandante : Giuseppe Maiocchi

MANTOVA
Squadra "LA VOLANTE" , comandante Ferdinando Negrini

MILANO
Comandante di tutte le Squadre di Milano : Ferruccio Gatti
Banda Ardita "ALDO SETTE", primo Martire Fascista di Milano
Gruppo Aviatori "PENSUTI"
Squadra "MUSSOLINI"
Squadra "D'ANNUNZIO"
Squadra "ANTONIO SCIESA"
Squadra "NAZARIO SAURO"
Squadra "GENERALE CANTORE"
Squadra "INDOMITA"
Squadra "TONIOLI BOVISA"
Squadra "BATTISTI"
Squadra "BARACCA"
Squadra "OBERDAN"
Squadra "CORRIDONI"
Squadra "LUPI"
Squadra "RANDACCIO"
Squadra "TOTI"
Squadra "LA VOLANTE", comandante : Rino Parenti. Prima Squadra del Fascio milanese
Squadra "ARDITI"
Squadra "MELLINI"
Squadra "MILLO"
Squadra "ISONZO"

MODENA
Squadra "FERROVIERI"
Squadra "NAZIONALISTI"
Squadra "DISPERATA"

MOSCUFO - provincia di Pescara
1^Squadra "LA TENACE"
2^Squadra "LA TENACE"

NAPOLI
Squadra " LUPI"
Squadra "FORMIGHIERI"
Squadra "PELLICANI"
Squadra "SERENISSIMA" , dall'aprile 1922
Squadra "GIOVINEZZA" , dall'aprile 1922
Squadra "AUDACE" , dall'aprile 1922
Squadra "GIULIO LUSI" , dall'aprile 1922

PADOVA
Squadra "BENITO MUSSOLINI" , comandante Oscar Olita
Squadra "DISPERATA"

PARMA
Squadra "LA DISPERATA"
Squadra "AVANGUARDISTI"
Squadra "MUSSOLINI" , comandante : Enrico Margara
Squadra "SEMPRE ED OVUNQUE"

PAVIA
Squadra "BERRETTE ROSSE"

PERUGIA
Squadra "ARDITA"
Squadra "LA DISPERATISSIMA"

POLA
Squadra "CENTURIA TRINCERISTI"

POPOLI
1^Squadra "POPOLI"
2^Squadra "POPOLI"

REGGIO EMILIA
Squadra "GIULIO GIORDANI"

ROMA
Comandante di tutte le Squadre d'Azione del Lazio per la Marcia su Roma era Ulisse Igliori
Squadra "LA GUASCONA" , 1°Squadra d'azione del Fascio di Roma, fondata e comandata
da Auro D'Alba
Squadra "BENITO MUSSOLINI" , comandante Giovanni Bissi
Squadra "LA MOSCHETTIERA"
5^Squadra "LUIGI SIVIERO" , comandante : Vito Casalinuovo

SIENA
Squadra "PANNILUNGHI"
Squadra "MITRAGLIERI"

SIRACUSA
Squadra "ANGELO RIZZA" , intitolata al Martire Fascista di Siracusa, comandante : Enzo
Bonvicino
SPEZIA
Squadra "MANTELLI"
Squadra Ferrovieri "LUIGI PLATANIA"
Centuria "SPEZIA CITTA'"

TORINO
Squadra "VITTORIO LOCCHI" , comandante : Aicardo Santini
Squadra "TRAMVIERI MUNICIPALI DI TORINO"
Squadra "LA DISPERATA" , comandante : Piero Brandimarte
Squadra "LUIGI SCARAGLIO"

TREVISO
Squadra "DISPERATA"

TRIESTE
Squadra "LUPI DI SAN GIUSTO" , comandante : Alessandro Traditi
Squadra "GIOVINEZZA" , comandante : Carlo Perusino

VARZI - provincia di Pavia
Squadra "LA DISPERATA"
Squadra "CESARE FORNI"
Squadra "CESARE MARIA DE VECCHI"

VENEZIA
Squadra "ARDITA"
Squadra "DISPERATA"

VERONA
Squadra "ME NE FREGO", di Villabartolomea, comandante : Plinio Mutto












MILANO - IL MONUMENTO AGLI SQUADRISTI


SQUADRISMO PIEMONTESE


LE ELEZIONI DEL 1921

foto tratta da: http://www.vianellocollezionismo.it/

Monumento che ornava il sepolcro del martire fascista Mario Brumana opera dello scultore Alberto Dresler, inaugurato il 16 Dicembre 1923 nel cimitero monumentale di Gallarate ( VA ).Oratore ufficiale alla cerimonia fu Roberto Farinacci. Dopo il 25 Luglio la scultura venne rimossa, per essere poi riposizionata in R.S.I., tolta definitivamente nel Maggio 1945. Anche i resti mortali del Brumana vennero tolti successivamente dal loculo originale e trasferiti in un'altra sepoltura sotto altro nome.











La prima pagina de L'Assalto del 27 agosto del 1921. La polemica con i vertici milanesi-romani non è mica blanda. E quel "Ne riparleremo a Roma" fa  riferimento al Congresso Nazionale. 

La sera del 25 aprile 1921, a Torino, Cesare Oddone, operaio fascista e mutilato di guerra, viene freddato a pistolettate da un comunista. Giunta la notizia al fascio, i pochi squadristi presenti decidono di passare all’azione, e in una trentina, muovono all’assalto della munitissima Camera del Lavoro. Accolti a fucilate e lancio di bombe, non desistono, e alla fine riescono a penetrare all’interno e ad incendiarla. Nell’azione muore il diciannovenne Amos Maramotti, di Reggio Emilia, iscritto all’Università torinese. Prima di partire per l’azione aveva indirizzato alla madre questo biglietto, tristemente profetico: “Vado forse a morire. Non piangere, ma sii orgogliosa di tuo figlio. Viva il fascismo. Viva l’Italia. Tuo figlio. Torino, 25 notte”

La Fiamma de " La Velenosa " un Gruppo Fascista 
che subito dopo la prima guerra Mondiale era molto attivo
 nelle Province di Perugia e Macerata.

FASCI ITALIANI DI COMBATTIMENTO DI BARI